FANDOM


Nanites 01
I Nanites sono piccole macchine che operano a livello microscopico. Furono creati da un gruppo internazionale di scienziati ad Abissus, durante il Progetto Nanite. In seguito alla grande esplosione, miliardi di queste nanomachine si dispersero su tutto il globo, contaminando la fauna e la flora mondiale.

I Nanites si trovano all'interno di ogni essere vivente (tranne Blanco Domino). Di norma i Nanites sono completamente inattivi e inoffensivi, ma, dopo la loro attivazione, mutano le caratteristiche biologiche e fisiologiche del loro ospite, "donando" tratti grotteschi e/o abilità speciali. Le creature mutate vengono chiamate E.V.O.(Organismo Esponenzialmente Variegato), termine coniato dalla dott.ssa Holiday.

Blanco ha constato che i Nanites sono magnetici. Infatti, con un magnete sufficientemente potente, è possibile strapparli letteralmente dal corpo, uccidendo così l'ospite.

Quando i Nanites sono presenti in grandissima quantità, appaiono sotto forma di gas marrone.

Queste nanotecnologie hanno un potenziale immenso. Hanno infatti salvato la vita di Rex due volte: la prima dopo un incidente quasi fatale al laboratorio di Abissus quando era giovane; lacacca seconda nell'episodio "Lo sciame", riattivando il suo cuore.

Scopo originario dei NanitesModifica

Il dottor Rylander spiegò a Rex che i Nanites vennero originariamente creati con lo scopo di eliminare la fame e le malattie in tutto il mondo. Probabilmente questo sarebbe anche accaduto se non fosse stato per alcuni scienziati troppo frettolosi e per i finanziatori del progetto, che vollero liberare prematuramente le nanomacchine, nonostante queste non fossero ancora incomplete.

MutazioniModifica

Per maggiori informazioni vedi la pagina "Organismo Esponenzialmente Variegato"

AspettoModifica

I Nanites sono a forma di sfera e hanno delle specie di spuntoni grandi e piccoli. Hanno un nucleo che sembra essere fatto di metallo e quando sono attivi rilasciano un bagliore che li fa sembrare avvolti da una capsula di vetro. I Nanites normali sono di colore giallo, quelli di Rex sono azzurri. I Nanites di Alpha erano invece di colore rosso.

Disattivazione dei NanitesModifica

Rex è l'unico essere in grado di curare gli Evo estraendo i loro Nanites attivi, cosi da invertire il processo e ritrasformare gli esseri mutati.
Nanite

Un Nanite attivo.

Per questo Rex è così importante per la Providence. Tuttavia ci sono stati diversi tentativi di sviluppo di nuovi metodi per curare, distruggere o contenere gli Evo, per poi essere miseramente distrutti o annullati prima di essere attuati e/o per la loro pericolosità:
  • il primo fu Gabriel Rylander, con la sua formula che sia la Providence sia Van Kleiss cercavano di ottenere nell'episodio "Il segreto della giungla". Alla fine venne distrutta insieme al laboratorio del dottore.
  • il secondo era un nuovo tipo di Nanites, che interagendo con quelli attivi causavano la loro disattivazione. Tuttavia vennero distrutti durante uno scontro con Zag RS.
  • il terzo tentativo (il primo in ordine cronologico) fu quello del Dott.Fell, che cercò di dissezionare un giovane Rex per carpirne le abilità di cura, causando però la morte del ragazzo. Venne impedito da Sei.
  • la quarta possibilità fu quella offerta dal Dr.Moses, con la sua macchina creata per aumentare in modo esponenziale le mutazioni degli E.V.O. Dopo che la polarità della macchina venne invertita, riuscì a curare Beverly Holiday, che fino a quel momento era considerata incurabile.

SoluzioneModifica

E' possibile che i nanites possano essere riprogrammati per annullare le mutazioni instabili senza rimuovere i nanites attivati. Grabriel Rylander ha affermato che le nanomacchine possono essere riprogrammate per diventare nanites più simili a quelli di Rex. Caesar riuscì a riprogammare con successo dei nanites in "Quando scende la notte", anche se la cura da lui prevista non è andata come voleva, è riuscito a dare il controllo della forma Evo ad alcuni ragazzi.

Adesso ha riavviato il Progetto Nanite e, insieme ad alcuni dei membri originari, lavora sul fissaggio dei nanites.

Comunicare coi nanitesModifica

E' possibile comunicare con i nanites. Ad esempio, Rex utilizza la sua capacità di comunicare con i nanites proprio per disattivare es estrarre i nanites attivi da un Evo. Utilizza questa capacità anche per comunicare con alcune macchine.

In "La città invisibile" tutti i lavoratori di un piccolo villaggio cercavano il modo di comunicare con le nanomacchine attraverso una torre che presto avrebbero finito di costruire. La torre si rivelò essere un inganno di Zag RS. Sembra che i lavoratori si siano poi decisi a continuare il loro lavoro anche senza "l'architetto".

Anche Caesar fu in grado di comunicare e controllare i nanites di Rex. Lo scopo del fratello maggiore era quello di trovare il Nanite Omega One, anche se non sapeva che si trovava nel corpo di Rex. Caesar inviò ai nanites di Rex uno schema per costruire macchine dal corpo del ragazzo, in questo modo fu più semplice rintracciarlo.

Aumento dei nanitesModifica

Il nanit omega one è l'unica cosa sul pianeta che può creare i nanits oltre agli altri metà nanites

Altri usi dei nanitesModifica

nanit mortiModifica

I nanit morti vengono raffigurati come un sabbia grigia. Si possono vedere nel episodio hero united quando ahalpa cerca di comandare il colpo del EVO che si sbriciola al contatto

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.